Persone: 6
Preparazione: 1 ora
Cottura: 10 minuti + 8 ore frigorifero
Livello: Medio

Ingredienti
1/2 dl. liquore Gran Marnie
4 cucchiai zucchero
4 fogli gelatina
4 dl. panna fresca
200 g. cioccolato fondente
5 arance non trattate
1 rametto menta fresca

 

La ricetta
Lavate le arance, asciugatele e togliete loro la brucia con un pela verdure facendo attenzione a togliere solo la parte arancione evitando la parte bianca.

Tagliate le bucce in pezzi e scottatele in una casseruola con acqua in ebollizione per tre minuti, eliminate l’acqua, sostituite con altra acqua in ebollizione, scottate, scolate e ripetete questa operazione altre due volte affinché le bucce perdano l’amano.

Pelate al vivo la polpa delle arance ponetela in una casseruola antiaderente assieme a cinque cucchiai di zucchero e cocete a fuoco medio per 10 minuti mescolando di tanto in tanto finché si saranno completamente disfatte, rilasciando tutto il loro succo.

Pochi minuti prima di terminare la cottura, unite le bucce, scolatele dall’acqua di cottura e mescolate.

Ponete i fogli di gelatina in una ciotola con abbondante acqua fredda e lasciateli ad ammollare per pochi minuti.

Trasferite polpa e buccia calde nel mixer e frullate il tutto finché otterrete una purea, travasate in una casseruola e mescolando scaldate la preparazione a fiamma dolce per pochi minuti, unite metà della panna, lo zucchero, il liquore, amalgamatevi i fogli di gelatina ben scolati e strizzati, mescolando energicamente sino a che saranno disciolti.

Fate intiepidire la preparazione e versate negli stampi da budino e trasferite in frigorifero per sei ore circa.

Sciogliete il cioccolato in pezzi a bagnomaria a fuoco moderato.

Sformate il creme caramel su di un piatto di portata, versatevi la cioccolata calda e guarnite con delle striscioline di scorza di arancia e foglioline di menta.

Servite subito accompagnando con la cioccolata calda nella salsiera.