Persone: 6
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 20 minuti
Livello: Medio

Ingredienti
3 dl. besciamella
1/2 dl. olio extra vergine di oliva
150 g. provola dolce
150 g. salsiccia
300 g. zuchine
200 g. pomodori
300 g. patate
300 g. penne rigate
1 ciuffo basilico
1 cipolla rossa di tropea

 

La ricetta
Lavate, scottate i pomodori e riduceteli a pezzetti.
Sbucciate la cipolla, affettatela a rondelle sottili e brasatela dolcemente in un largo tegame con l’olio di oliva quindi aggiungete la salsiccia, rosolate ed aggioungete i pomodori. Salate, pepatre e cocete dolcemente.

Lavate le zucchine, spuntatele, tagliatele a listarelle, unitele al pomodoro e cocete per 10 minuti.
Unite il basilico spezzettato e mescolate di tanto in tanto. Tagliate la provola a cubetti e tenete da parte.

Lavate le patate e cocetele con la buccia per 25 minuti circa; a cottura ultimata scolatele, fatele asciugare, sbucciatele e tagliatele a rondelle sottili.

Portate ad ebollizione abbondante acqua salata e cocete la pasta al dente. A cottura ultimata versatela nel sugo ed avvoltolate bene il tutto senza rompere le zucchine.

In una larga pirofila da forno versate in terzo della besciamella, uno strato di pasta condita, uno strato di patate affettate, la provola, una spolverata di parmiggiano e di noce moscata, un’altra parte di besciamella e proseguite con la pasta, le patate e terminate con la besciamella, il formaggio gratugiato.

Passate in forno caldo e gratinate.